Oro e criptovalute: tokenizzazione dei metalli preziosi

tangible assets investment / Pixabay

Worüber schreiben wir:

Fusione del mondo finanziario digitale e tradizionale – sfide e soluzioni rispetto al commercio tradizionale dei metalli preziosi – contributo di discussione del Dr. Peter Riedi, esperto di metalli preziosi ed economista.

Le criptovalute e in questo contesto la tokenizzazione stanno ottenendo sempre più attenzione. La combinazione di criptovalute intangibili e metalli preziosi molto reali come l’oro crea una riserva di valore sicura. A seconda della strategia d’investimento, i metalli preziosi sono considerati un valido investimento di valore per gli individui. Per garantire che l’investimento di valore sopravviva anche nelle crisi, nuovi metodi sviluppati stanno arricchendo il mondo finanziario.

Criptonizzazione dei metalli preziosi: La combinazione

Con le criptovalute, come il Bitcoin, si critica il fatto che questa è solo una moneta virtuale senza alcuna copertura posteriore. È semplicemente creato dalla domanda e dall’offerta e non ha alcun sostegno in altro modo. Al contrario, i metalli preziosi sono tangibili e dimostrabilmente stabili. Il problema con questi, però, è che sono più difficili da gestire e non è sempre facile ottenere un valore aggiunto.

Quando si combinano criptovalute e metalli preziosi, si ottiene un prodotto a prova di crisi, che è in linea con le tendenze del futuro. Inoltre, entrambe le componenti hanno il vantaggio di non essere basate sul debito e non ci sono altre promesse di pagamento a terzi. Un altro fatto importante è che l’oro è naturalmente limitato nella sua fornitura fisica e la blockchain è matematicamente limitata.

Come funziona

La creazione di token richiede la blockchain del fornitore Ethereum (ETH) o un altro.

Oro e criptovalute: tokenizzazione dei metalli preziosi / Pixabay
Oro e criptovalute: tokenizzazione dei metalli preziosi / Pixabay

Ethereum blockchain è un database di software open source e in questo database viene memorizzato il particolare metallo prezioso. Ne vengono create alcune quote, chiamate token. Ogni token può essere ottenuto se i diritti di accesso di una persona lo permettono. Per la maggior parte dei gettoni d’oro, questo equivale a un grammo d’oro.

La tecnologia blockchain e tokenization può essere applicata anche ai metalli preziosi. Nel marzo 2016, la società Digix Global ha preso il principio della speculazione sull’oro e ha creato l’oro digitale con la distinzione che i singoli gettoni Digix Gold sono direttamente legati al valore reale – cioè l’oro. Si consiglia cautela quando si scelgono le criptovalute sostenute dall’oro attraverso un attento confronto e analisi, perché non tutte le offerte hanno un sostegno reale con oro reale.

I metalli preziosi e i token rappresentano la tendenza del futuro?

La domanda è: „La tokenizzazione dell’oro fornisce una misura significativa del valore?“ Già alcune aziende stanno offrendo questo servizio agli investitori finanziari. Qui, bisogna tenere a mente che tutti i fornitori dipendono dalla regolamentazione centrale delle criptovalute e dall’appoggio dell’oro. Un esempio ben noto è il Digix Gold Token (DGX), che è sostenuto da riserve d’oro provate sul mercato finanziario.

Se investire ora in gettoni d’oro dipende da ogni tipo di investimento. Per gli investitori avversi al rischio, la sicurezza attraverso norme e regolamenti è fondamentale; dovrebbero aspettare fino a quando ci saranno regolamenti e leggi comprensibili per la tokenizzazione dei metalli preziosi su tutta la linea.

Tuttavia, questa combinazione di metallo prezioso e criptovaluta promette di essere un buon investimento per il futuro con un buon apprezzamento. Si crede anche che in futuro, le istituzioni e gli scambi stabiliti vedranno il vantaggio, per esempio, dei „gettoni d’oro“ e li offriranno ai clienti avversi al rischio. Per gli investitori avversi al rischio, le criptovalute offrono già un potenziale per investire il loro denaro in questi strumenti. Bisogna tener presente che questi investitori devono ricorrere a piattaforme online e che qui bisogna tener conto delle peculiarità di ogni portale.

V.i.S.d.P.:

Dr. Peter Riedi
Economista ed esperto di metalli preziosi

contatto:
EM Global Service AG
Landstrasse 114
FL 9495 Triesen
Principato del Liechtenstein
Telefono +423 230 31 21
Fax +423 230 31 22

Descrizione dell’azienda
Situata nel cuore dell’Europa, EM Global Service AG progetta e gestisce concetti di materie prime e metalli preziosi. La gamma di servizi di EM Global Service AG comprende l’acquisizione, la custodia e la sicurezza dei metalli preziosi fisici per i proprietari, gli acquirenti. L’azienda con il suo team si basa sulla stabilità economica e la assicura con affidabilità e discrezione nella custodia dei beni nel cuore dell’Europa. Per ulteriori informazioni, visitare www.em-global-serevice.li

Persona di contatto:
Dr. Peter Riedi
info@em-global-service.li
www.em-global-service.li

Print Friendly, PDF & Email

Teile diesen Beitrag auf

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email